Il portale di riferimento sulla melagrana

Il metodo iMELO

Poche regole per star meglio
I benefici di una spremuta di melagrane

Il ciclo benessere iMelo ti aiuta a purificare il tuo corpo, facendo scorta di sostanze benefiche per il tuo organismo: basta una spremuta al giorno per godere degli effetti benefici di questo ciclo. Per ottenere una spremuta di melagrane sono generalmente necessari 1 o 2 frutti e l’esclusivo spremimelograni, che potrete acquistare direttamente online su questo portale.

E’ fondamentale utilizzare l’apposito spremitore per melagrane poiché consente di spremere correttamente il frutto senza alterarne le proprietà e le caratteristiche, senza sprecarne nemmeno una goccia e senza sporcare.

Il ciclo benessere iMelo ti aiuta a purificare il tuo corpo, facendo scorta di sostanze benefiche per il tuo organismo: basta una spremuta al giorno per godere degli effetti benefici di questo metodo. Per ottenere una spremuta di melagrane sono generalmente necessari 1 o 2 frutti e l’esclusivo spremimelograni, che potrete acquistare direttamente online su questo portale.

E’ fondamentale utilizzare l’apposito spremitore per melagrane poiché consente di spremere correttamente il frutto senza alterarne le proprietà e le caratteristiche, senza sprecarne nemmeno una goccia e senza sporcare.

Con lo specifico kit Bar di iMelo composto da una cassa da 10 kg di melograni e uno spremimelograni professionale, avrai a disposizione tutto il necessario per seguire il ciclo benessere completo della durata di 21 giorni.
Potrai realizzare le tue spremute comodamente a casa e in maniera corretta perché gli altri tipi di spremitori, centrifughe e spremiagrumi non funzionano!
Il succo di melagrana ottenuto frullando o centrifugando il frutto o spremendolo con spremiagrumi elettrici favorisce l'ossidazione dello stesso facendogli perdere moltissime delle sue preziose proprietà.
Se acquisti anche lo sgranatore, in offerta con qualunque tipo di kit, potrai estrarre agevolmente gli arilli (i chicchi della melagrana) per utilizzarli nella preparazione di deliziose ricette.
Consulta le ricette alla melagrana proposte da iMelo o seguici sulla nostra pagina Facebook!

Al termine del ciclo è buona norma mantenere questa sana abitudine, iniziando la giornata con una gustosa spremuta di melagrana da integrare nella regolare colazione eventualmente miscelandola, secondo la tua fantasia e il tuo gusto, con succo d’arancia o succo di limone, per creare squisiti mix ed assaporare gusti sempre nuovi.
Lo spremimelograni compreso nel kit è adatto per spremere qualunque tipo di agrume con una facilità disarmante e senza sporcare minimamente la cucina e, per non dimenticare nulla, si pulisce in un minuto con un getto d'acqua corrente!

Spremi melagrana facile
Il ciclo benessere dei melograni

Qualche informazione sui melograni

Le proprietà della melagrana sono note fin dall’antichità, ma solo ultimamente la comunità scientifica ha mostrato interesse verso i benefici sulla salute di questo frutto.

Grazie all’elevato contenuto di vitamine, fibre, flavonoidi, antiossidanti e molti altri principi attivi fondamentali, è possibile considerare la melagrana come una cura naturale per il corpo: previene l’invecchiamento e protegge l’organismo da diverse malattie.

Proprietà del melograno

Il melograno (nome scientifico Punica granatum) è una pianta che appartiene alla famiglia delle Punicaceae o Lythraceae (come recita la classificazione APG), questo antico albero da frutta è originario delle zone che vanno dall'Iran all'Himalaya dell'India e viene coltivato nel Caucaso e in tutta la zona mediterranea fino dall'antichità.

coltivazione melograno

Il melograno in Asia, attualmente, viene coltivato soprattutto in Israele, Afghanistan, Armenia, Turchia, Azerbaigian, Iran e nelle parti più aride del Sud-Est Asiatico: India, Malesia, Indonesia, Arabia e Pakistan.
Inoltre è possibile trovare coltivazioni di questi frutteti nelle regioni più secche della parte tropicale dell'Africa.
Grazie all'intervento e all'influenza dei Greci, dei Fenici e successivamente degli Arabi poi la coltivazione delle piante di melagrana nell'epoca preistorica fu introdotta nell'area costiera del Mediterraneo. Fu introdotto anche in America latina nel 1769 dai colonizzatori spagnoli e, attualmente viene coltivato largamente in Messico e, per quanto riguarda gli Stati Uniti in California ed Arizona.

Pin It on Pinterest