La pelle è, molto semplicemente, uno dei primi biglietti da visita del nostro aspetto fisico, nel senso che rivela molto della nostra salute.

La scienza ci suggerisce come la melagrana possa essere un valido aiuto in tal senso per più di un aspetto, dalla spremuta a freddo fino all'essere l'ingrediente base di prodotti di bellezza.

Perché la melagrana fa bene alla pelle?

Non esistono pozioni miracolose anti-invecchiamento, ma le proprietà antiossidanti del melograno ci vanno molto vicino.

Il suo frutto è infatti ricco di flavonoidi, antiossidanti che aiutano l’organismo a contrastare l’azione dei radicali liberi - uno dei principali fattori di ossidazione delle cellule cutanee e, di conseguenza, di invecchiamento della pelle.

Grazie all’alta concentrazione di vitamina C e degli acidi ellagico e punicico, inoltre, la melagrana contribuisce alla rigenerazione delle cellule, favorendo la riparazione dei tessuti.
In particolare, assumere quotidianamente questo frutto stimola la proliferazione dei cheratinociti – le cellule che formano lo strato più esterno della pelle, favorendone il processo di autoriparazione – e la difesa dell’elastina, l’altra proteina che si trova nello strato meno superficiale della pelle, fondamentale per mantenerla soda e tonica.

Per tutti questi motivi la melagrana è particolarmente consigliata per i fumatori, la cui pelle è spesso sottile e più soggetta a rughe, colorito spento e segni di invecchiamento precoce.

Bere il succo di melagrana è inoltre fortemente consigliato per contrastare inestetismi fastidiosi quali pelle secca, screpolata e irritata perché contiene acido punicico e acidi grassi omega-5, che idratano la pelle e prevengono perdite di liquidi.

Non solo, questo frutto è davvero un alleato per la bellezza e la cura della pelle a 360°, perché contrasta anche il problema opposto, ovvero acne e pelle grassa; essendo ricco di vitamina C, infatti, regola la produzione di sebo, la sostanza oleosa secreta dalla pelle che è la causa primaria dei brufoli.

I polifenoli contenuti nella melagrana hanno anche proprietà anti-infiammatorie: combattono i problemi della pelle quali eczema e psoriasi e non lasciano cicatrici dopo la guarigione.

melagrana-bellezza-pelle

Studi scientifici sull'argomento

Sono tantissimi gli studi orientati a misurare scientificamente gli effetti benefici per la salute della spremuta di melagrana. Tra questi diversi hanno come argomento proprio gli effetti di questo frutto per la salute - e quindi anche la bellezza - della pelle.

Uno studio condotto in laboratorio dai ricercatori del Department of Food and Nutrition dell’università coreana di Hallym e pubblicato su Experimental Dermatology, consiglia di utilizzare il succo di melagrana localmente come crema di bellezza, per prevenire l’invecchiamento della pelle. Le cellule dell’epidermide sono state esposte ai raggi UVB e poi trattate con acido ellagico: quest’ultimo ha difeso le cellule dai danni ossidativi e ha ostacolato il degrado del collagene che, come abbiamo visto, è uno dei motivi che provocano le rughe.

L’efficacia degli estratti della melagrana contro le radiazioni UVA e UVB è stata dimostrata anche da Pacheco-Palencia et al. e da Afaq et al.

Diversi studiosi, tra cui Gil e García-Viguera, hanno infine sottolineato nello specifico come le capacità antiossidanti del succo di melagrana siano dovute ai suoi composti in diverse percentuali: punicalagine (50% di questa attività), altri tannini idrolizzabili (33%) e acido ellagico (3%).

Prodotti per la bellezza a base di melagrana

Il frutto del melograno, essendo ricco di antiossidanti, vitamine, flavonoidi e polifenoli che proteggono e preservano la giovinezza della pelle, è utilizzato in campo estetico come ingrediente per creme, prodotti di make-up e trattamenti antietà.

Con i prodotti realizzati attraverso l’utilizzo di estratti di melograno è possibile prendersi cura della propria pelle in modo efficace, rendendola ogni giorno più luminosa, elastica e protetta. Tali creme aiutano infatti a preservare l’elasticità e la compattezza della pelle, prevenendo la formazione di rughe e di radicali liberi, maggiori responsabili dell’invecchiamento cutaneo. Si consiglia di utilizzarle sia al mattino che alla sera, massaggiando la superficie cutanea e stendendole fino a completo assorbimento per ottenere una pelle rivitalizzata e profumata.
È possibile trovare creme giorno e notte a base di estratti di melagrana per la cura del viso, creme corpo e prodotti specifici per il contorno occhi.
Tra i principali brand, che utilizzano questo frutto prodigioso per i loro prodotti di bellezza possiamo citare Bottega Verde, Clinians, Weleda e Dr. Organic.

Anche le labbra possono giovare dei suoi benefici: Greenland, Labello, Yves Saint Laurent e L’Oréal Paris producono burro di cacao, balsami per labbra, lipstick e rossetti realizzati con il melograno.

Maschera fai da te antiage

Crema-viso-melograno-antiage

Non è necessario acquistare prodotti per la bellezza a base di melagrana. Puoi anche sfruttare le sue numerose proprietà benefiche realizzando maschere fai da te comodamente a casa tua, con l'aggiunta di pochi, semplici ingredienti che tutti abbiamo nelle nostre case.

Sfruttane l’effetto antiossidante per preparare una maschera anti-age a base di succo di melagrana.

Maschera anti-age a base di succo di melagrana: ingredienti

  • succo di mezza melagrana
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di farina d’avena
  • 1 cucchiaio di yogurt bianco

Maschera anti-age a base di succo di melagrana: preparazione

Mescola con l’aiuto di un frullatore gli ingredienti per ottenere una consistenza cremosa. Stendi la crema sul viso, lascia agire per 20 minuti e poi risciacqua.

Dato il potere antiossidante della melagrana questa maschera anti age è ideale anche per il contorno occhi, zona molto sensibile del viso e la prima (ahimè) a subire gli effetti del tempo.

Maschera fai da te purificante

maschera-purificante

Con pochi ingredienti semplici e naturali, puoi ottenere anche una maschera purificante che renderà la tua pelle liscia e luminosa.

Maschera fai da te purificante: ingredienti

  • un cucchiaio di argilla bianca
  • 4 cucchiai di succo di melagrana

Maschera fai da te purificante: preparazione

Spremi la melagrana a freddo sul momento per mantenerne inalterate tutte le proprietà benefiche (puoi utilizzare lo spremitore iMelo e approfittare della convenienza del kit per fare anche scorta di frutti tutto l'anno).

Mescola il composto fino a raggiungere una consistenza cremosa e poi stendilo sul viso con le dita o con un pennello.
Lascia la maschera in posa per 10-15 minuti e risciacqua con acqua tiepida.

L’azione purificante dell’argilla, unita ai numerosi benefici per la pelle del succo di melagrana, daranno al tuo viso una nuova luminosità.

Ti consigliamo di effettuare il trattamento una volta a settimana.

Scrub corpo

scrub-corpo

Lo scrub corpo è ottimo per eliminare le cellule morte della pelle e favorirne il ricambio fisiologico. Ideale in particolare prima di esporsi ai raggi del sole (per evitare di perdere presto l'abbronzatura conquistata magari a fatica), è comunque ottimo in qualunque momento dell'anno per la cura della tua pelle.

Scrub corpo: ingredienti

  • mezza tazza di zucchero
  • un bicchiere di succo di melagrana
  • olio di oliva

Scrub corpo: preparazione

Ricava con l’apposito spremitore un bicchiere di succo melagrana. Mescolalo in un contenitore con lo zucchero e aggiungi poi i tre cucchiaini di olio d’oliva.

Amalgama tutti gli ingredienti e applica il composto ottenuto sul corpo massaggiando per circa 10 minuti.

Finito il trattamento sciacqua sotto la doccia.

Ripetendo il trattamento una volta a settimana, questo scrub sarà un toccasana per la tua pelle grazie al forte potere antiossidante della melagrana.

Conclusioni

La melagrana è il frutto ideale per prendersi cura della propria pelle a 360 gradi, dal viso al corpo, dalla semplice routine di bellezza a trattamenti più mirati, specifici per le imperfezioni. Senza dimenticare mai che la cura del proprio aspetto (e soprattutto della propria salute) parte da tavola. Quindi, ancora prima di cimentarti con maschere o scrub fai da te, la cosa più semplice che puoi fare per prenderti cura della tua pelle è iniziare bevendo un'ottima spremuta di melagrana al giorno!

Il succo di melagrana è ricco di ellagitannini, molecole dotate di note proprietà antiossidanti e neuroprotettive che, una volta sintetizzate a livello intestinale, liberano acido ellagico da cui deriva l’urolitina-A.

Questo metabolita, a sua volta, ha effetti benefici in termini di degradazione selettiva dei mitocondri difettosi, atti a migliorare longevità e salute muscolare. Tali effetti sono già stati misurati sugli animali, ma un recente studio condotto dal Politecnico di Losanna e pubblicato su Nature Metabolism ne ha mostrato l'efficacia anche sugli uomini.

Un campione di soggetti anziani - sedentari, ma in buona salute - è stato diviso in 4 gruppi. Ai primi 3 per un mese sono stati somministrati quantitativi diversi di urolitina-A, al quarto una bevanda placebo.

bicchiere con succo di melagrana e frutto

Ebbene, tutti e 3 i gruppi a cui era stata somministrata l'urolitina hanno riscontratto effetti positivi sulla biogenesi - ossia il ricambio - dei mitocondri, cellule fondamentali per la contrazione muscolare.

Ciò suggerisce in un prossimo futuro l'urolitina-A come farmaco o, meglio ancora, l'assunzione di succo di melagrana come forma di prevenzione per gli anziani che, non facendo attività fisica in maniera regolare e non assumendo proteine in quantità sufficiente, accusano spesso perdita di forza e riduzione di massa muscolare, fino, nei casi più gravi, alla sarcopenia.

Assumere quotidianamente succo di melagrana grazie ad iMelo, quindi, non solo è facilissimo e conveniente, ma soprattutto equivale a fare un pieno di giovinezza e di salute, muscolare, ma non solo!

L'estate è alle porte e cresce la voglia di esporsi finalmente al sole. Sì, ma con cautela. Noi di iMelo vi consigliamo di proteggere la vostra pelle non solo con la protezione solare, ma anche e soprattutto a tavola, facendo scorta di succo di melagrana.

Gli ellagitannini, i polifenoli bioattivi contenuti in questo frutto, infatti, aiutano a contrastare l’azione dei raggi ultravioletti (UV), riducendo il rischio di sviluppare tumori della pelle.

Gli effetti dannosi dei raggi ultravioletti, infatti, sono molto più seri dell'invecchiamento precoce della pelle, (con annesse macchie e rughe) - effetto comunque notevolmente contrastato dalla melagrana grazie al suo alto contenuto di vitamina C, che a sua volta contribuisce formazione del collagene, componente che favorisce l'elasticità della pelle.

Gli antiossidanti contenuti nel frutto della salute contrastano la produzione dei radicali liberi e, quindi, diminuiscono il rischio di essere colpiti dal melanoma.

Vari test sugli animali hanno dimostrato che assumere estratti di melograno compromette la crescita e la proliferazione delle cellule tumorali della pelle. Altri studi hanno evidenziato come la melagrana contribuisca a provocare la morte (apoptosi) delle cellule cancerogene.

Il succo di melagrana non solo previene lo sviluppo del melanoma, ma può anche essere bevuto da chi ne è colpito per alleviarne o rallentarne gli effetti devastanti sul fisico.

Una fresca spremuta di melagrana è quindi la bibita ideale per rinfrescarsi in spiaggia, in piscina o anche solo a casa, per ottenere una pelle al top in vista dell'estate!

Non esistono pozioni miracolose anti-invecchiamento, ma le proprietà antiossidanti del melograno ci vanno molto vicino.

Il suo frutto è ricco di flavonoidi, che aiutano l’organismo a prevenire l’invecchiamento precoce e a contrastare l’azione dei radicali liberi. Inoltre contribuisce a sviluppare le cellule cheratinociti della pelle, determinanti per la rigenerazione cellulare. Ciò grazie all’alta concentrazione di vitamina C, parte integrante della formazione del collagene, la cui degradazione conduce alla perdita di elasticità della pelle e, di conseguenza, alle rughe.

Diversi studiosi, tra cui Gil e García-Viguera, hanno sottolineato come le capacità antiossidanti del succo di melagrana siano dovute ai suoi composti in diverse percentuali: punicalagine (50% di questa attività), altri tannini idrolizzabili (33%) e acido ellagico (3%).

Alcuni scienziati del Politecnico Federale di Losanna hanno pubblicato sull’autorevole rivista Nature Medicine la loro importante scoperta: l’urolitina-A, che previene dall’invecchiamento le cellule muscolari, viene elaborata grazie all’intervento della flora batterica (probiota) dell’intestino umano sui composti presenti nel succo di melagrana. Il suo consumo quotidiano riattiverebbe dunque la mitofagia, distruggendo all’interno delle cellule muscolari i mitocondri danneggiati che, deteriorandosi con l’età, causano la perdita di forza dei muscoli. Patrick Aebischer, co-autore dello studio, ha dichiarato a proposito dell'urolitina-A: «È l’unica molecola conosciuta in grado di rilanciare questo processo, una sostanza completamente naturale i cui effetti sono potenti e misurabili».

Uno studio sui vermi cilindrici ha visto gli esemplari a cui veniva somministrata l’urolitina-A vivere il 45% in più rispetto agli altri.

Un altro esperimento, condotto studio sui topi anziani (di circa 2 anni), ha visto il gruppo a cui era stata somministrata una dieta ricca di urolitina-A correre il 42% in più dei topi “coetanei”, per via di uno straordinario recupero di forza e resistenza.

Guo et al. hanno testato i benefici del succo di melagrana sugli esseri umani, pubblicando poi i risultati in un articolo intitolato Pomegranate juice is potentially better than apple juice in improving antioxidant function in elderly subjects. I soggetti protagonisti del loro esperimento, tutti anziani sani, sono stati divisi in due gruppi; al primo è stato somministrato quotidianamente del succo di mela, al secondo di melagrana. Questi ultimi hanno registrato una capacità antiossidante nettamente migliore, per via dei polifenoli di cui questo frutto è ricco: antocianidine, tannini idrolizzati, acido ellagico e punicalagine.

La spremuta di melagrana dunque è ricca di antiossidanti e fitonutrienti che vanno ad interagire con le strutture genetiche, proteggendo il DNA. Lo ha confermato anche uno studio svolto dal laboratorio spagnolo ProbelteBio e riportato dal Daily Mail. I ricercatori spagnoli hanno somministrato un estratto del frutto - polpa, buccia e semi - a 60 volontari ogni giorno per un mese, confrontando i risultati sulla salute dei partecipanti rispetto ad un gruppo di controllo che aveva assunto solo un placebo. A fine periodo nei volontari è stata riscontrata una riduzione dei livelli di un marker chimico chiamato 8-oxo-DG con un test delle urine, una spia diagnostica associata al danno cellulare, che può compromettere l’attività cerebrale, muscolare, di fegato e reni. Il capo ricerca Sergio Streitenberger ha tratto le debite conclusioni: “Il consumo regolare di un estratto di melograno può rallentare il processo di ossidazione del Dna”.

 

Ricevi gratis l'ebook

Melagrana, che passione!

Tanti consigli, ricette e curiosità sul frutto della salute
Accetto la privacy policy

Acquista online il tuo benessere quotidiano!

Spremitore professionale, melagrane fresche, succhi e kit su misura per te.
VAI ALLO SHOP
Imelo
crossmenu
Siamo anche su Whatapp!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram