Carciofi in pastella con melagrana

carciofi-arilli

Oggi vediamo una ricetta indubbiamente primaverile, a base di carciofi, cucinati in modo goloso e originale.

Carciofi in pastella con melagrana: ingredienti per 4 persone

  • 4 carciofi
  • 150 g di farina
  • 1 uovo
  • 150 ml acqua fredda frizzante
  • una melagrana
  • olio di semi e sale q.b.

Carciofi in pastella con melagrana: preparazione

Pulite per prima cosa i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, i gambi, le spine e, tagliandoli a metà, togliendo la “barbetta” interna. Tagliateli ulteriormente a metà in modo da ottenere 4 spicchi per ogni carciofo.

Lessateli poi per una decina di minuti in modo da ammorbidirne la consistenza, scolateli e lasciateli raffreddare.

Preparate nel frattempo la pastella mescolando in una ciotola l’acqua fredda frizzante con l’uovo sbattuto e la farina. La consistenza ottenuta deve essere densa. Lasciar riposare una decina di minuti.

Spremere metà melagrana e sgranarne l’altra metà; adagiare su un vassoio il succo a cucchiaiate e gli arilli in piccoli mucchietti.

Passare bene gli spicchi di carciofo nella pastella e friggerli una padella con abbondante olio ben caldo, in modo da renderli dorati e croccanti, girandoli da entrambi i lati.

Adagiare i carciofi fritti – dopo averli scolati, asciugato l’olio in eccesso con della carta assorbente e averli salati – sul vassoio contenente la melagrana e gustare ben caldi!

La melagrana, leggermente acidula, darà al sapore del carciofo il tocco in più che farà di questo piatto un golosissimo contorno.

Assaggiare per credere!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.