Grappa alla melagrana

Oltre alle proprietà benefiche e di prevenzione contro patologie metaboliche ed influenzali, i semi delle melagrane possono essere utilizzati anche come ingrediente per realizzare un ottimo digestivo da servire a fine pasto ai propri ospiti.

 

DIFFICOLTÀ: bassa
DOSI: 10 persone
CALORIE PER 100 GRAMMI: 250 KCal
TEMPO DI PREPARAZIONE: 5 minuti / 7-10 giorni per la macerazione

Ingredienti:
500 ml di grappa bianca
1 melagrana (circa 250 gr)
30 gr di zucchero

Procedimento:
• Tagliare la melagrana in due parti e rimuoverne i semi con l’apposito sgranatore o in alternativa a mano facendo attenzione agli schizzi del succo.
• Versare in un barattolo o bottiglia ermetica la grappa, lo zucchero ed i semi di melagrana.
• Mescolare con delicatezza, cercando di non rompere o rovinare i semi.
• Chiudere il barattolo con il tappo ed avvolgerlo in un foglio di carta alluminio per evitare che la luce alteri i principi attivi della melagrana.
• Conservare 7-10 giorni in ambiente fresco ed asciutto, girando delicatamente il contenitore una volta al giorno.
• Filtrare il liquido prima che i semi diventino scuri in modo da ottenere una grappa dal gradevole colore rosato.
• Conservare la grappa in una bottiglia di vetro, possibilmente di colore scuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Siamo anche su Whatapp!