fbpx

Il melograno fa ingrassare?

melograno-ipocalorico

È capitato a tutti noi di mettere su qualche chilo, vuoi perché d’inverno usciamo meno, vuoi perché durante le feste partecipiamo a più pranzi, aperitivi e cene, o semplicemente perché talvolta, per vari motivi, mangiamo di più o semplicemente male.

Quando scatta il campanello d’allarme – dato dalla cintura che non si chiude più allo stesso buco o dalla zip del vestito che sale a fatica – ci rivolgiamo ad un nutrizionista. Cosa possiamo fare per migliorare la situazione e correre ai ripari? Ridurre l’apporto calorico giornaliero evitando cibi ipercalorici – quelli che, in gergo comune, “fanno ingrassare”.

Il melograno fa ingrassare?

A questo punto chi, come noi, è ghiotto di questo incredibile frutto, si starà chiedendo: “La melagrana fa ingrassare?

Raccogliamo dati verificati sul frutto per poter rispondere a questa domanda.

Apporto calorico del frutto della salute

La melagrana ha un basso apporto calorico, in media 60 kcal ogni 100 grammi. Ciò perchè – contrariamente a quanto si potrebbe pensare assaporandone le varietà più dolci (es. la Mollar) – essa è costituita per l’80% di acqua.

Anche in un regime alimentare ipocalorico possiamo quindi continuare a consumarla sia fresca che spremuta, gustando il suo sapore, ma anche e soprattutto sfruttando tutte le sue incredibili proprietà benefiche.

Melagrana per perdere peso

Tra le proprietà della melagrana ce ne sono alcune particolarmente interessanti per chi vuole perdere peso.
I suoi costituenti sono in grado di prevenire gli accumuli di tessuto adiposo nei punti critici, quali fianchi e cosce ad esempio.

La melagrana funge inoltre da bruciagrassi naturale: grazie alle sostanze in essa contenute (flavonoidi, polifenoli, tannini e antociani), si accelerano le reazioni metaboliche. Questo è davvero un plus visto che un metabolismo lento è strettamente correlato all’aumento di peso.

Non solo: uno dei modi per rendere più visibili gli effetti di una dieta è quello di combattere la ritenzione idrica. Il frutto della salute ci viene in soccorso anche in questo, contribuendo ad eliminare i liquidi in eccesso, grazie all’alto contenuto di sodio e di potassio.

Importantissimo, la melagrana essendo in maggior parte costituita di acqua e in più essendo ricca di fibre, contribuisce a donare senso di sazietà, quindi è l’ideale per aiutarci a diminuire il consumo calorico giornaliero senza fare troppo sforzo.

Il melograno NON fa ingrassare

Quindi alla domanda di prima, “La melagrana fa ingrassare?“, possiamo rispondere senz’altro di no.

La stessa dieta ipocalorica, abbinata a una attività sportiva, avrà maggiore efficacia se introdurremo nella nostra alimentazione una spremuta di melagrana al giorno.

Tra i tanti studi scientifici sull’argomento, uno in particolare ha sottolineato come il frutto della salute sia prezioso nel prevenire l’obesità.

Quindi approfittiamo della comodità del kit benessere iMelo, miglioramo la nostra salute e il nostro aspetto fisico con un metodo naturale al 100%!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chatta con noi!
Siamo anche su Whatapp!