La melagrana contro le patologie dell’intestino

melagrana-intestino

La melagrana fa bene alla salute per svariate ragioni e contribuisce a prevenire diverse malattie.

Uno studio recente ha evidenziato come questo fantastico frutto sia efficace contro patologie croniche intestinali quali colite ulcerosa e morbo di Crohn, che colpiscono solo in Italia 200.000 individui.

In particolare la nostra flora batterica intestinale, metabolizzando alcuni composti contenuti nella melagrana, sintetizzerebbe una molecola, l’urolitina A. Questo metabolita a sua volta contribuirebbe a rinforzare le giunture epiteliali della parete intestinale e di conseguenza a ridurne permeabilità e infiammazione.

I ricercatori che hanno condotto questo studio – gli indiani dell’Institute for Stem Cell Biology and Regenerative Medicine (inStem) di Bangalore in collaborazione con gli americani dell’Università di Louisville – vorrebbero trasferire i dati ottenuti su un vero e proprio studio clinico farmacologico sull’uomo, dando il via ad una start up ad hoc.

Secondo le loro previsioni l’analogo sintetico dell’urolitina potrebbe essere ancora più efficace nel ripristinare la barriera intestinale, in quanto privo dei limiti di stabilità del metabolita microbico.

Tali risultati sono ancora più preziosi in quanto una cura specifica per queste malattie infiammatorie croniche intestinali ancora non esiste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiungi indirizzo

Italia