Benefici della melagrana per il fegato

fegato

La melagrana è ricca di elementi nutritivi preziosissimi per il nostro organismo; per esempio, i flavonoidi hanno validissime proprietà antiossidanti, mentre acqua e potassio contribuiscono alla depurazione dalle scorie dell’organismo, che tendono ad accumularsi soprattutto nel fegato.

Il frutto della salute è un vero toccasana per il nostro fegato, rendendolo più forte grazie non solo all’eliminazione delle tossine, ma anche alla prevenzione delle infezioni epatiche causate da batteri.

Uno studio scientifico eseguito sui ratti, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Toxicology and Industrial Health, ha dimostrato gli effetti benefici misurabili della spremuta di melagrana, non solo per ridurre i danni epatici causati dagli agenti nocivi, ma anche per far sì che il fegato stesso si rigeneri.

Ultimo, ma non meno importante, l’assunzione quotidiana di succo di melagrana – grazie all’elevato contenuto di acido ellagico e flavonoidipreviene le malattie tumorali, tra cui anche il tumore al fegato.

Consumare frequentemente melagrane spremute a freddo – in modo da mantenerne inalterate le proprietà – è quindi molto di più di un’abitudine corretta dal punto di vista alimentare, è un’azione concreta per la nostra salute. Buona spremuta a tutti!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *