Linguine scampi e melagrana: originalità e gusto

linguine scampi melograno

Nella dieta mediterranea la pasta è uno dei capisaldi e siamo abituati a cucinarla in tutti i modi. Talvolta basta qualche piccola variazione nel condimento per creare piatti originali e gustosi.
La ricetta di oggi in più è anche facile!

Linguine scampi e melagrana: ingredienti per 4 persone

  • 300 g di linguine
  • 500 g di scampi
  • 100 g di chicchi di melagrana
  • 12 pomodorini pachino
  • un ciuffetto di rucola
  • brandy 40 g
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Linguine scampi e melagrana: preparazione

Per prima cosa sciacquare gli scampi sotto l’acqua corrente, sgusciarli e pulirli, togliendo loro l’intestino; tagliarli a tocchetti (tranne pochissimi, da lasciare interi e con la testa perché serviranno all’impiattamento) e rosolarli un paio di minuti in una padella aderente con un filo d’olio, l’aglio (precedentemente tolto non appena l’olio è diventato caldo) e i pomodorini (precedentemente lavati, asciugati tagliati a metà). Regolare di sale e di pepe e sfumarli infine col brandy.

Tagliare la rucolasgranare la melagrana e intanto cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla al dente e unirla nella padella con gli scampi e i pomodorini, a cui va aggiunta una cucchiaiata d’acqua di cottura. Terminata la cottura della pasta aggiungere i chicchi di melagrana, tenendone da parte alcuni per la decorazione del piatto (insieme alla rucola e agli scampi lasciati da parte interi).

Gli ospiti saranno sicuramente soddisfatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.