EnglishFrenchGermanItalian

Succo di melagrana contro l’infertilità maschile

succo-di-melagrana

Abbiamo già visto come secondo diversi studi scientifici il succo di melagrana sia una sorta di viagra naturale, perché provoca dei picchi di testosterone e aumenta il desiderio sessuale, senza però le controindicazioni del famoso farmaco, rischiose per la salute.

Certo, per le coppie che vogliono concepire un figlio il desiderio è già un ottimo punto di partenza, ma non basta. A volte il problema sta nella qualità e/o quantità dello sperma. Incredibile ma vero, anche in questo caso il succo di melagrana è un valido aiuto: berne un bicchiere tutti i giorni infatti aumenterebbe la concentrazione e la motilità degli spermatozoi, riducendo nel contempo il numero di quelli con morfologia anormale; in poche parole aumentando le probabilità che essi fecondino l’uovo.

È quanto emerge da uno studio condotto da ricercatori turchi dell’Università di Firat e pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Clinical Nutrition. Tale studio è stato condotto su 28 topi, divisi in quattro gruppi, cui è stato somministrato succo di melograno per 7 settimane, più o meno diluito con l’acqua. Si è assistito così ad un miglioramento della quantità, della motilità e della morfologia degli spermatozoi, più accentuato nel gruppo di ratti che aveva assunto succo di melagrana in purezza.

Tale frutto è infatti ricco di acido ellagico e tale sostanza riduce lo stress ossidativo che ha un cattivo effetto sugli spermatozoi, favorendo la fertilità maschile.

Chi desidera diventare papà ha quindi un motivo in più per fare scorta di melagrane e per berne quotidianamente questo straordinario succo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiungi indirizzo

Italia