Sorbetto alla melagrana: freschezza e bontà

sorbetto-melagrana

Pranzi e cenoni hanno messo a dura prova durante le feste la nostra capacità digestiva. Invece di ricorrere selz o digestivi di altro tipo ci pensiamo noi di iMelo con questa ricetta rapida da realizzare, il sorbetto alla melagrana.

Sorbetto alla melagrana: ingredienti

4 melagrane
zucchero di canna 150 g
un limone
acqua 500 ml
farina di carruba 5 g

Sorbetto alla melagrana: preparazione

Per prima cosa far sciogliere lo zucchero in un pentolino contenente l’acqua e la farina a fuoco medio, fino a portarlo all’ebollizione. Spegnere e far raffreddare lo sciroppo così ottenuto mescolando.

Estrarre il succo dal limone e dalle melagrane con lo spremitore iMelo lasciando qualche arillo da parte per la decorazione finale. Incorporare il succo allo sciroppo e amalgamare bene.

A questo punto:
se si possiede la gelatiera è sufficiente impostare il programma, versare il composto e mantecare fino ad ottenere la cremosità desiderata, per poi conservare al freddo
– altrimenti bisogna mettere il tutto in freezer, coperto da una pellicola e, a intervalli di un’ora (per almeno un paio di volte) estrarre il tutto e rompere con una frusta i cristalli che si formano in superficie, mescolando bene. Riporre nuovamente in freezer e amalgamare anche un’ora prima di servire.

Togliere il sorbetto, ormai pronto, dal congelatore e metterlo nei bicchierini di vetro adatti decorando con gli arilli messi da parte e, se si ha a disposizione, con qualche fogliolina di menta. Colore e freschezza saranno quindi pronte in tavola come degna conclusione di un pasto importante.

Le varianti possono essere realizzate con l’aggiunta di 4 lime o 4 mandarini, da cui estrarre il succo in sostituzione di quello di limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *