Tisana alla melagrana

Tisana alla melagrana

Iniziano i primi freddi e sono già iniziati (purtroppo) i primi malanni di stagione.

Non c’è cosa più piacevole alla sera, dopo una giornata di lavoro e magari dopo un fastidioso raffreddore, di gustarsi in pace una tisana bollente, un momento di relax, una coccola che fa bene al corpo e alla mente.

Ce ne sono di infinite, ma se vogliamo coniugare bontà a salute e gusto la scelta migliore è sicuramente la tisana alla melagrana, grazie alla innumerevoli proprietà benefiche di questo frutto, ricco di vitamina C e antiossidanti.

Tisana alla melagrana: ingredienti

  • acqua
  • semi di melagrana essiccati
  • miele (facoltativo)

Tisana alla melagrana: preparazione

-7%
18,00  16,80 
3,00 2,80  /Kg

La varietà di melagrana Hicaz è tra le migliori: dolce, succosa e ricchissima di sostanze benefiche.

In offerta!
Valutato 4.90 su 5
127,00  117,80 

Lo spremitore professionale a vite più 6kg di melagrane fresche pronte da essere spremute

Valutato 4.60 su 5
109,00 

Spremitore di melagrane con meccanismo a vite, robusto e semplice da usare per ottenere gustose e fresche spremute di melagrana.

18,00 

L’Amaro Shurhuq è fatto utilizzando il 28% di puro succo di melagrana siciliana!

In offerta!
Valutato 4.00 su 5
97,00  87,80 

Lo spremitore rosso a vite, piccolo ma robusto, con 6Kg di melagrane assortite!

79,00 

Lo spremitore di melagrane più piccolo di iMelo. Per le tue spremute di melagrana e di agrumi. Disponibile solo di colore ROSSO!

Valutato 3.75 su 5
13,50 

Risolvi per sempre il problema della sgranatura! Guarda come funziona questo oggetto incredibile!

Per prima cosa bisogna sgranare una melagrana con l’apposito sgranatore Shoham e lasciarne essiccare gli arilli.

Quando si dispone di arilli essiccati la preparazione è davvero immediata, basta far bollire un penotlino d’acqua, immergere un cucchiaio di chicchi di melagrana secchi non appena spenta la fiamma e lasciare il tutto in infusione per una decina di minuti.

A questo punto versare e bere, assaporando il gusto liscio o con l’aggiunta di un cucchiaino di miele, a seconda delle preferenze.

Questo piccolo rito, ripetuto quotidianamente, contribuirà a mantenere alla larga i malanni di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.