Il portale di riferimento sulla melagrana

Il succo di melagrana è un vero e proprio toccasana per stomaco e intestino: possiede preziose proprietà antinfiammatorie, astringenti e antiossidanti.

I ricercatori dell’Università degli Studi di Milano hanno pubblicato su PubMed l’articolo “A review on the anti-inflammatory activity of pomegranate in the gastrointestinal tract”: la melagrana, grazie al suo apporto di acido ellagico, ridurrebbe le infiammazioni dell’intero apparato digestivo, andando a contrastare le citochine, che ne sono responsabili.

Non venendo sciolto dai succhi gastrici, l’acido ellagico in essa contenuto arriva dritto all’intestino dove può agire con efficacia, per questo si raccomanda l’assunzione costante di succo di melagrana nella cura di tutte le patologie intestinali.

La melagrana è un rimedio noto sin dal tempo degli antichi Egizi contro virus e parassiti intestinali come la Tenia Solium, comunemente chiamata verme solitario. Ciò grazie all’alto contenuto di pelletierina, un alcaloide che funge da paralizzante nei confronti dei vermi intestinali.

Un altro interessante studio ha confermato l’efficacia della melagrana contro le forme di enterocolite necrotizzante, una malattia che colpisce i neonati, provocando, tra gli altri sintomi, febbre e letargia.

Sono infine riconosciute le proprietà gastroprotettive del succo di melagrana, i cui composti fenolici rafforzano la mucosa gastrica e hanno un’azione antibatterica. Pertanto esso è particolarmente indicato per chi ha lo stomaco danneggiato, anche a causa dell’alcol etilico.



Dallo shop iMelo


Pin It on Pinterest