Succo di melagrana: il vaccino antinfluenzale viene dalla natura

vaccino antinfluenzale
  1. Allarme influenza: meglio prevenire che curare!
  2. Perché la melagrana è un vaccino antinfluenzale naturale
  3. Altre proprietà benefiche del frutto
  4. Massimo risultato col minimo sforzo grazie ad iMelo

1. Allarme influenza: meglio prevenire che curare!

È arrivato l’autunno, le giornate si accorciano e con il calo delle temperature si abbassano anche le nostre difese immunitarie e fanno capolino, ahimè, i primi malanni di stagione.

L’odiosa influenza nelle sue varie forme, dal semplice raffreddore alla febbre con problemi respiratori, mette ogni anno ko tantissime persone di tutte le età, dai bambini agli anziani. La soluzione più ovvia sembrerebbe il vaccino antinfluenzale; non tutti sanno però che, per combatterla, o meglio ancora per prevenirne i sintomi, c’è una valida alternativa naturale al vaccino che ci si procura in farmacia, più efficace che fare scorta di agrumi dal fruttivendolo.

Esiste infatti un frutto che a ottobre è già nel pieno della sua maturazione – ma che sul sito iMelo è possibile reperire tutto l’anno facilmente e a prezzi competitivi – definito dagli esperti come il frutto della medicina o della salute: la melagrana.

difese-immunitarie

2. Perché la melagrana è un vaccino antinfluenzale naturale

La melagrana è indicata per tutti dai 3 anni in su quale alleata perfetta nella prevenzione delle malattie stagionali come influenza, virus intestinali e tutte le malattie da raffreddamento.

Sotto forma di spremuta, ad esempio tutte le mattine a colazione, è indicata sia come prevenzione (vaccino verde) che da assumere nella fase acuta in caso di raffreddore o influenza.

L’utilità del melograno per proteggere dalle malattie da raffreddamento, nota sin dall’antichità, è stata recentemente sottolineata dagli scienziati, che ne hanno studiato le proprietà antivirali. Tutte le parti della pianta, infatti, hanno valenze antimicrobiche: arilli, buccia, fiori e corteccia. Ciò principalmente per due componenti di cui è ricca: l’acido ellagico e i tannini (punicalagina in primis).

Il suo frutto viene considerato dalla comunità scientifica un eccellente rinforzante immunitario perché è ricco di vitamine A, C (addirittura il 20% del fabbisogno giornaliero), E, K,  di molte vitamine del gruppo B e di minerali quali potassio e fosforo, magnesio, ferro, sodio, manganese, rame, zinco; una spremuta al giorno costruisce una vera e propria barriera naturale contro l’attacco di virus stagionali.

La melagrana funge dunque da immunostimolante, aumentando le difese immunitarie.

dottore-imelo

3. Altre proprietà benefiche del frutto

Il frutto del melograno è un ottimo alleato anche per quanto riguarda altri aspetti del benessere e della salute.

Aiuta l’organismo a mantenersi giovane perché tra le sue componenti vi è la presenza massiccia di sostanze antiossidanti quali fitoestrogeni e flavonoidi (contiene ben tre volte il contenuto di antiossidanti del tè verde e del vino rosso).

Studi recenti hanno dimostrato che la melagrana è un riequilibrante del sistema ormonale e quindi è utile contro gli sbalzi d’umore (che va facilmente giù al ritorno dalle ferie e al diminuire delle ore di luce) e che rinforza le vie urinarie – più soggette a cistiti e infezioni nella stagione fredda.

Se si aggiunge inoltre che aiuta il funzionamento cardiovascolare e che addirittura funziona da scudo contro l’avanzamento di alcuni tipi di cancro – come ad esempio quello al colon e quello al seno – non ci si può proprio esimere dal fare scorta di melagrane su iMelo!

4. Massimo risultato col minimo sforzo grazie ad iMelo

Per avere effetti positivi misurabili basta assumere un paio di frutti al giorno in maniera continuativa, spremuti con lo spremitore deluxe, che permette di estrarne il succo velocemente a freddo senza alterarne le proprietà benefiche. La spremuta va però consumata subito, poiché questo frutto si presta a rapida ossidazione, che le fa perdere buona parte delle sue incredibili qualità.

Già dopo soli 21 giorni saranno percepibili i benefici di questa sana abitudine, indicata anche per chi è a dieta per il basso contenuto calorico del frutto, solo 60 kcal per 100 g.

Una colazione a tutta salute o una scorta di vitamine a metà pomeriggio… in qualunque momento il succo estratto dalla melagrana fa fare il pieno di salute, senza dimenticare che ha un gusto eccezionale, più o meno dolce a seconda della qualità preferita.

Il metodo dei 21 giorni proposto da IMELO, il portale di riferimento sulla melagrana, si è dimostrato validissimo e senza alcuna controindicazione.

Quindi acquistando il comodissimo kit si può giocare d’anticipo aumentando le proprie difese immunitarie contro raffreddore, mal di gola e, più in generale, influenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aggiungi indirizzo

Italia